Trasporti. Inaugurata linea marittima Porto Torres - Savona. Todde "Apertura ad altre destinazioni"

“La Sardegna è un mercato appetibile ed è un segnale fortemente positivo che un vettore importante come Grimaldi stia investendo con una nuova tratta a libero mercato che aumenta il numero dei collegamenti da e per l’Isola aprendo la strada a nuove destinazioni, come ad esempio la Costa Azzurra”. Lo ha detto l’assessore regionale dei Trasporti, Giorgio Todde, che stamattina ha partecipato all’inaugurazione della nuova linea marittima Porto Torres-Savona della Grimaldi Lines, che sarà operata con il traghetto Zeus Palace.

Fino al 1° luglio sono previste tre partenze alla settimana (lunedì, mercoledì e venerdì da Porto Torres, martedì, giovedì e sabato da Savona) che diventeranno sei (tutti i giorni tranne la domenica) fino al 18 settembre per poi tornare a cadenza trisettimanale fino al 31 dicembre.

“È una tratta – ha aggiunto l’esponente della Giunta Solinas – che sta partendo con il piede giusto, ci sono già oltre 50mila prenotazioni e si prevedono numeri importanti. Stiamo lavorando per far crescere l’offerta della Sardegna sia a livello di merci che di passeggeri e sappiamo bene che siamo in una posizione strategica e dobbiamo essere bravi sempre di più a valorizzarla. La Sardegna può crescere ancora sul fronte dei collegamenti - come dimostrato di recente dalla scelta di due vettori aerei che hanno accettato di viaggiare senza compensazioni per i tre scali aeroportuali - e la Regione continuerà a impegnarsi in questa direzione”.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo