Emergenza cinghiali, Assessore Murgia: Serve un intervento normativo urgente

Cagliari. “È urgente un intervento normativo per il controllo dei cinghiali che, in Sardegna e ormai in tutta Italia, oltre a causare pesanti danni agli agricoltori stanno creando gravi rischi per l’ambiente e la salute pubblica”. Lo dichiara l’assessore regionale dell’Agricoltura, Gabriella Murgia, che rilancia l’appello del coordinatore della Commissione Politiche agricole della Conferenza delle Regioni, Federico Caner.

“Con i colleghi della Commissione – ricorda l'esponente della Giunta Solinas – abbiamo avviato da tempo un confronto istituzionale per introdurre nuove norme che facilitino il contenimento della fauna selvatica intervenendo tempestivamente per ridurre i danni con adeguati piani di abbattimento e controllo. Più volte abbiamo evidenziato la situazione della Sardegna, dove la presenza di cinghiali rappresenta da anni una seria minaccia per gli agricoltori e un veicolo di diffusione della peste suina africana. Con il Governo non è mai mancata la collaborazione, e di fronte a questa emergenza, diventata ormai nazionale, chiediamo un ulteriore sforzo per un intervento normativo non più procrastinabile che consenta alle Regioni di potenziare le attività di controllo della fauna selvatica”.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo