Strade, sopralluogo dell'Assessore Aldo Salaris sulla 131 DCN

Si è svolto nella giornata di oggi il sopralluogo dell’Assessore dei Lavori Pubblici lungo la Strada Statale 131 “Diramazione Centrale Nuorese” tra Nuoro e Olbia. Un tour sui cantieri che è coinciso anche con l’apertura del tratto stradale che interessa due località strategiche, Budoni e San Teodoro, dal km 112 al km 120. “Si tratta di un’opera importante lungo 8 km di strada che messa in relazione all’aumento del traffico automobilistico relativo alla stagione estiva assume una rilevanza ancora maggiore  e che ha visto impegnate risorse per oltre 6 milioni di euro destinate al rifacimento del manto stradale con correzione delle pendenze e stesa di tappeto drenante”, ha spiegato l’Assessore Salaris.

“Insieme ad Anas, a partire dal 2021, abbiamo avviato un piano di interventi finalizzati all’ammodernamento della 131 DCN – ha spiegato l’Assessore Salaris guardando all’intero pacchetto di interventi che riguarda l’arteria stradale - Gli interventi prevedono la manutenzione della pavimentazione, il rifacimento della segnaletica, l’ammodernamento degli impianti tecnologici delle gallerie e il risanamento di viadotti su un tratto di arteria di circa 100 chilometri. Il piano è finalizzato al miglioramento degli standard di sicurezza, elemento imprescindibile e garanzia per avere una rete viaria efficiente”. Il sopralluogo di oggi segue quello di venti giorni fa lungo la Statale 131, finalizzato sempre a verificare lo stato di avanzamento dei principali cantieri e il rispetto dei tempi di realizzazione delle opere. Nel corso dell’incontro avvenuto invece a Roma con l’Amministratore di Anas, Aldo Isi, l’Assessore Salaris ha avuto garanzia di ricevere da Anas quanto prima un cronoprogramma dettagliato dei lavori in corso sulle strade sarde (e in fase di ultimazione) da condividere con i Prefetti.

Lungo la 131 DCN l’Assessore Salaris, alla presenza dei rappresentanti di Anas, ha verificato lo stato di avanzamento dei lavori al km 12, interessato dal cedimento della carreggiata in direzione Nuoro, il cui lotto sarà in consegna venerdì. Grande attenzione è stata posta ai viadotti su cui Anas sta investendo 55 milioni di euro (totale risorse per interventi in 13 viadotti su 16). Tappa anche nella galleria Berruiles, al km 117,700 nel territorio di Budoni, interessata dall’adeguamento alla legge 264 in materia  di sicurezza e antincendio, con rinforzi di carattere strutturale e rifacimento degli impianti (intervento del valore di 14,4 milioni di euro). Interventi di adeguamento alla legge degli impianti e delle opere civili riguardano anche la galleria ‘Li Cupponeddi’ (km 125,426), il cui investimento complessivo è di oltre 13 milioni di euro.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo