Sennori, il Comune riattiva l’Ufficio di Piano per programmare lo sviluppo urbanistico

Sennori. Governare la pianificazione urbanistica, intercettare le risorse pubbliche del PNRR e favorire così la nascita di progetti di sviluppo economico, sociale e urbano di Sennori. Con questi obiettivi la Giunta comunale, guidata dal sindaco, Nicola Sassu, ha approvato nei giorni scorsi una delibera con cui si dà mandato alla struttura di riattivare l’Ufficio di Piano, ufficio che era stato istituito per redigere il Puc e che aveva esaurito le sue funzioni con l’adozione definitiva del nuovo Piano urbanistico comunale del 1 marzo 2021 e la sua entrata in vigore il 6 maggio 2021, con la pubblicazione sul Buras.

Ora l’amministrazione comunale intende implementare le politiche di pianificazione territoriale nell’ambito di un progetto urbano che promuova uno sviluppo armonioso del territorio in tutte le sue declinazioni, con riferimento a: centro storico; tessuto urbano consolidato; espansioni urbane; insediamenti produttivi; zone agricole; insediamenti turistici; servizi generali; salvaguardia ambientale.

Per perseguire e raggiungere questi obiettivi è necessaria una struttura dedicata e specializzata che può trovare concretezza, appunto, nell’Ufficio del Piano, che avrà due compiti principali:

·         esercitare le funzioni di pianificazione urbanistica nella fase implementativa, conseguente gestione del Piano e della pianificazione attuativa e supporto alle attività di negoziazione con i privati e coordinamento con le altre amministrazioni che esercitano funzioni di governo del territorio;

·         attuare una ricognizione generale della vigente pianificazione urbanistica, quali zonizzazioni del territorio, vincoli, azioni di salvaguardia, adozione di varianti al fine di riallineare l’attuale regolazione alle politiche pianificatorie di sviluppo di iniziativa pubblica, con contestuale gestione del Piano Urbanistico Comunale nell’ambito di una strategia di implementazione delle politiche di pianificazione finalizzate a una innovativa idea di Progetto urbano armonioso.

Nei prossimi giorni saranno avviate le procedure per la selezione pubblica dei professionisti che affiancheranno dirigente e personale dell’Area Tecnica del Comune nella composizione e operatività dell’Ufficio di Piano.

“Il nuovo Puc approvato lo scorso anno è uno strumento fondamentale per lo sviluppo del paese”, spiega il consigliere comunale con delega all’Urbanistica, Mario Tonio Satta che nello scorso mandato amministrativo tenne a battesimo il Puc. “Proprio per questo, per utilizzarlo al meglio, continuando a pianificare il futuro di Sennori, la riattivazione dell’Ufficio di Piano e un passaggio strategico, necessario e fondamentale anche per riuscire a realizzare nuovi progetti attingendo dai fondi del PNRR”,
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo