Comune di Sassari, approvato il consuntivo - Esercizio 2021

Sassari. Il Consiglio comunale di Sassari ha approvato ieri il consuntivo - Esercizio 2021. Di seguito riportiamo una sintesi/relazione, in allegato, tra i documenti, il file in formato pdf:

Principali novità intervenute in corso o dopo la chiusura dell’esercizio 2021
Il Bilancio consuntivo rappresenta la sintesi della gestione dell’anno 2021. Spiega quindi l’andamento delle entrate e delle uscite di quell’anno.
Dal documento emerge un risultato di amministrazione pari a 184 milioni con un incremento di 11.700.000 euro rispetto all’anno precedente nonché un avanzo libero di - 5.670.000 euro: questo dimostra come l’attuale Amministrazione abbia recuperato circa 17 milioni di disavanzo e sia riuscita quasi ad azzerarlo. Una volta raggiunto l’obiettivo dell’azzeramento, entro il 2022, si libereranno risorse che potranno essere utilizzate per le manutenzioni, il decoro urbano e il potenziamento dei servizi comunali.
Entriamo ora nel particolare e richiamiamo le novità/componenti di maggior rilievo che hanno inciso sulla gestione 2021.
Come noto, anche la gestione 2021 è stata condizionata dagli effetti della pandemia Covid-19.

Rendiconto & COVID-19

Anche per una parte del 2021, il Comune di Sassari ha proseguito su alcune misure adottate per far fronte all'emergenza Covid-19  tra cui:
- trasferimenti alle famiglie in difficoltà per 1.013.000 euro
- contributi Tari alle imprese e contributi Tari alle famiglie per complessivi 2.336.000 euro
Inoltre, a causa del Covid, il Comune ha visto ridursi anche nel 2021 le entrate derivanti da sanzioni amministrative (in particolare settore Ambiente -Tari) e per violazioni del codice della strada.

Hanno continuato a operare le agevolazioni statali relative all’occupazione di suolo pubblico sia come canone (azzerato) che come spazi consentiti.

A sostegno delle perdite di gettito registrate dagli enti locali, il governo ha previsto il trasferimento ai Comuni di un “fondo per l’esercizio delle funzioni fondamentali” e di ristori specifici di entrata e spesa. L’assegnazione, per l’esercizio 2021, del “fondo per l’esercizio delle funzioni fondamentali” al Comune di Sassari ammonta a 596.815 euro.
Inoltre i ristori specifici di entrata assegnati nel corso del 2021 sono stati:
- Imu Turismo: 69.594
- Imu Settore Spettacolo: 19.733
- Imu  soggetti beneficiari Decreto Sostegni: 275.257
- Tassa occupazione suolo pubblico:  521.524

Nel 2021 si è cercato di proseguire con un po’ più di normalità il percorso iniziato di risoluzione delle criticità iniziali rinvenute all’insediamento dall’Amministrazione, quali la situazione degli investimenti in informatica e tecnologia, le manutenzioni delle strade e del patrimonio immobiliare (es. scuole) mentre ha avuto una battuta di arresto critica l’attività volta a incrementare le dotazioni di personale le cui procedure sono state bloccate e rallentate dalle norme anti-Covid.

Analisi delle entrate

Entrate 2021
Accertamenti        2020    2021
Tributi     (+)    70.203.618,78    79.049.331,55
Trasferim. correnti    (+)    83.407.988,12    70.226.802,61
Extratributarie    (+)    15.085.160,15    21.479.301,55
Entrate C/capitale    (+)    10.730.249,72    9.268.380,43
Riduzioni finanziarie    (+)    0,00    0,00
Accensione prestiti    (+)    0,00    0,00
Anticipazioni    (+)    0,00    0,00
Entrate C/terzi    (+)    23.430.966,32    25.097.089,72
Totale        202.857.983,09    205.120.905,86

Raffronto con anni precedenti

        ACCERTAMENTI    
ENTRATE PER TITOLI    2018    2019    2020
TITOLO 1 - Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa    72.408.766,25    73.240.520,37    70.203.618,78
TITOLO 2 - Trasferimenti correnti    63.405.883,41    58.722.840,92    83.407.988,12
TITOLO 3 - Entrate extratributarie    19.190.401,02    20.218.464,98    15.085.160,15
TITOLO 4 - Entrate in conto capitale    9.190.221,49    7.299.214,43    10.730.249,72
TITOLO 6 - Accensione prestiti    2.374.010,81    0,00    0,00
TITOLO 9 - Entrate per conto terzi e partite di giro    17.980.859,90    24.901.584,79    23.430.966,32
TOTALE TITOLI    184.550.142,88    184.382.625,49    202.857.983,09


I risultati riassunti nelle tabelle precedenti sono stati possibili grazie soprattutto alla lotta all’evasione totale sia Imu sia Tari, quest’ultima ad esempio ha consentito l’inserimento di 5247 nuovi utenti – prima evasori totali – pari a circa il 9 percento del complessivo bacino di utenza. Come si può notare dal confronto con gli anni precedenti, la gestione 2021 ancorché ancora influenzata dagli effetti della pandemia Covid-19 ha ripreso i livelli ante Covid superandoli sia con riferimento alle entrate tributarie che extratributarie mentre chiaramente si registra un decremento dei trasferimenti, soprattutto statali e regionali, erogati per interventi di sostegno per gestire l'emergenza in corso.
Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa

I residui attivi (Crediti) 2021 ammontano a € 71.743.118 (2020: € 74.273.202): in parole povere, l’Amministrazione è riuscita a incassare di più.

Il Fondo crediti di dubbia esigibilità delle entrate tributarie (cioè i crediti che il Comune teme di non riuscire a recuperare sulla base delle entrate effettive) è pari a 57,48 milioni di euro (2020: 59,1 milioni). Ciò significa che questa Amministrazione è stata in grado di migliorare la percentuale di incasso, sia con riguardo alla riscossione “volontaria” (con ravvedimento e rateazione fino a 6 anni) sia a quella coattiva. Inoltre lo sforzo più importante di questa Amministrazione si sta concentrando sull’evasione totale con diversi progetti mirati.

Trasferimenti correnti

Si tratta dei trasferimenti da parte di Stato e Regione che nel 2021 sono stati inferiori rispetto al 2020: 70.226.802,61 euro nel 2021 a fronte dei 83.407.988,12 del 2020 ma in incremento rispetto al 2018 e 2019, grazie ai progetti portati avanti.

TITOLO 2 - TIPOLOGIE
ACCERTAMENTI DI COMPETENZA    2018    2019    2020
Tipologia 101: Trasferimenti correnti da Amministrazioni pubbliche    63.034.950,59    57.783.474,04    83.137.998,74
Tipologia 102: Trasferimenti correnti da Famiglie    0,00    0,00    25.885,98
Tipologia 103: Trasferimenti correnti da Imprese    150,00    50.000,00    1.000,00
Tipologia 104: Trasferimenti correnti da Istituzioni Sociali Private    105.253,11    177.450,00    243.103,40
Tipologia 105: Trasferimenti correnti dall'Unione europea e dal Resto del Mondo    265.529,71    711.916,88    0,00
TOTALE TITOLO 2 - Trasferimenti correnti    63.405.883,41    58.722.840,92    83.407.988,12


Entrate extratributarie

Sono compresi in questo titolo i proventi dei servizi pubblici, i proventi dei beni dell'ente, multe per violazione dl codice della strada e sanzioni per violazioni urbanistiche e ambientali.
Gli accertamenti delle entrate del Titolo 3 ammontano a complessivi 21.479.301 euro (15.085.160,15 nel 2020 euro).

Nella tabella seguente è presentato il confronto di ciascuna tipologia con i valori accertati negli anni 2018 - 2021.

TITOLO 3 - TIPOLOGIE
ACCERTAMENTI DI COMPETENZA    2018    2019    2020    2021
Tipologia 100: Vendita di beni e servizi e proventi derivanti dalla gestione dei beni    9.422.616,54    8.165.941,54    6.444.479,33    12.005.504,70
Tipologia 200: Proventi derivanti dall'attività di controllo e repressione delle irregolarità e degli illeciti    6.101.701,94    8.435.116,98    5.084.839,56    6.011.796,84
Tipologia 300: Interessi attivi    322.991,29    378.017,50    235.882,02    134.414,19
Tipologia 400: Altre entrate da redditi da capitale    0,00    0,00    0,00    160.424,14
Tipologia 500: Rimborsi e altre entrate correnti    3.343.091,25    3.239.388,96    3.319.959,24    3.167.161,68
TOTALE TITOLO 3 - Entrate extratributarie    19.190.401,02    20.218.464,98    15.085.160,15    21.479.301,55

Entrate in conto capitale

Il Titolo 4 rappresenta il finanziamento delle spese d'investimento.
Anche per le entrate del Titolo 4 il legislatore ha presentato un'articolazione per tipologie, così come riportate nella seguente tabella.
Gli accertamenti delle entrate del Titolo 4 ammontano a complessivi € 9.268.380 (2020: € 10.730.249,72).
Analisi anni precedenti:

TITOLO 4 - TIPOLOGIE
ACCERTAMENTI DI COMPETENZA    2018    2019    2020
Tipologia 100: Tributi in conto capitale    18.651,45    33.581,13    28.141,87
Tipologia 200: Contributi agli investimenti    7.444.379,91    5.242.586,59    8.884.807,14
Tipologia 300: Altri trasferimenti in conto capitale    0,00    0,00    0,00
Tipologia 400: Entrate da alienazione di beni materiali e immateriali    397.470,63    443.924,58    741.882,71
Tipologia 500: Altre entrate in conto capitale    1.329.719,50    1.579.122,13    1.075.418,00
TOTALE TITOLO 4 - Entrate in conto capitale    9.190.221,49    7.299.214,43    10.730.249,72


Analisi delle spese

    IMPEGNI    
TITOLI    2018    2019    2020
TITOLO 1 - SPESE CORRENTI    123.633.833,43    123.901.964,10    125.491.909,47
TITOLO 2 - SPESE IN CONTO CAPITALE    16.156.269,79    13.472.584,27    14.683.119,56
TITOLO 3 - SPESE PER INCREMENTO DI ATTIVITÀ FINANZIARIE    0,00    0,00    0,00
TITOLO 4 - RIMBORSI DI PRESTITI    3.579.533,01    3.900.664,15    3.355.887,87
TITOLO 5 - CHIUSURA ANTICIPAZIONI RICEVUTE DA ISTITUTO TESORIERE/CASSIERE    0,00    0,00    0,00
TITOLO 7 - SPESE PER CONTO TERZI E PARTITE DI GIRO    17.980.859,90    24.901.584,79    23.430.966,32
TOTALE TITOLI    161.350.496,13    166.176.797,31    166.961.883,22

Spese correnti

Gli impegni complessivi nel 2021 sono stati pari a 135.233.534 euro  contro i 125.491.909 del 2020 e sopratutto contro i 123.901.964 del 2019.
Dati delle spese correnti rilevati per l’ultimo triennio (si nota un incremento generale rispetto agli anni pre-Covid):

TITOLO 1 - MISSIONI
IMPEGNI    2018    2019    2020    2021
MISSIONE 01 - Servizi istituzionali, generali e di gestione    25.381.408,52    25.357.260,92    23.883.705,01    25.244.690,52
MISSIONE 02 - Giustizia    1.194,01    0,00    0,00    0,00
MISSIONE 03 - Ordine pubblico e sicurezza    6.882.667,56    6.520.601,77    6.447.662,87    7.086.162,26
MISSIONE 04 - Istruzione e diritto allo studio    10.332.164,47    9.385.194,04    8.110.994,20    11.254.545,98
MISSIONE 05 - Tutela e valorizzazione dei beni e attività culturali    3.603.658,85    2.937.830,71    2.487.725,13    2.486.475,00
MISSIONE 06 - Politiche giovanili, sport e tempo libero    1.065.705,08    830.918,45    759.299,03    702.674,74
MISSIONE 07 - Turismo    148.410,00    202.493,08    10.343,93    73.098,20
MISSIONE 08 - Assetto del territorio ed edilizia abitativa    638.672,30    800.805,61    738.144,97    807.794,04
MISSIONE 09 - Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell'ambiente    28.228.949,39    29.185.766,59    30.434.192,01    35.010.764,70
MISSIONE 10 - Trasporti e diritto alla mobilità    4.758.753,84    4.880.327,19    4.512.073,98    5.191.220,09
MISSIONE 11 - Soccorso civile    361.495,58    296.015,80    439.532,22    443.105,25
MISSIONE 12 - Diritti sociali, politiche sociali e famiglia    40.068.529,32    41.217.002,32    45.337.069,78    41.061.414,99
MISSIONE 13 - Tutela della salute    678.987,79    625.036,67    639.543,76    697.321,61
MISSIONE 14 - Sviluppo economico e competitività    884.392,81    1.150.276,94    1.244.770,82    913.616,54
MISSIONE 50 - Debito pubblico    598.843,91    512.434,01    446.851,76    446.851,76
TOTALE TITOLO 1 - SPESE CORRENTI    123.633.833,43    123.901.964,10    125.491.909,47    135.233.534,91


Sempre con riguardo alle spese, un ruolo fondamentale negli ultimi due anni e nel 2022 lo hanno le spese per il personale.
Nel 2021 sono state assunte 45 unità e ne hanno cessato 22 con un saldo positivo di 23. Bisogna tenere in considerazione il problema delle cessazioni che nel periodo luglio 19/dicembre 2021 ha pesato per 133 unità a cui hanno fatto fronte 109 assunzioni. Con il 2022 si arriverà al tetto massimo di 671 unità ma che con l’eliminazione del disavanzo potranno aumentare.

Personale in servizio: 2011 – 2021
Anno    Maschi    Femmine    Totale
2011    403    311    714
2012    382    320    702
2013    395    314    709
2014    390    323    713
2015    383    317    700
2016    381    314    695
2017    377    311    688
2018    365    306    671
2019    350    298    648
2020    330    290    620
2021    339    302    643

Spese in conto capitale

Le “Spese in conto capitale” rappresentano le spese per investimenti.
Di seguito le spese suddivise per missioni:


    Investimento in c/capitale
1 Servizi generali        (+)    1.485.817,45
3 Ordine pubblico        (+)    222.208,10
4 Istruzione        (+)    1.532.729,67
5 Beni e attività culturali        (+)    386.589,23
6 Sport e tempo libero        (+)    1.532.524,50
7 Turismo        (+)    0,00
8 Territorio, abitazioni        (+)    1.203.521,75
9 Tutela ambiente        (+)    1.877.105,67
10 Trasporti        (+)    4.159.414,75
11 Soccorso civile        (+)    9.946,03
12 Sociale e famiglia        (+)    325.328,33
13 Salute        (+)    12.073,42
14 Sviluppo economico        (+)    491.880,56
    Impegni complessivi        13.239.139,46


Come già fatto per le spese correnti, si riportano i dati delle spese in conto capitale rilevate per l’ultimo triennio nella tabella a seguire:

TITOLO 2 - MISSIONI
IMPEGNI    2018    2019    2020
MISSIONE 01 - Servizi istituzionali, generali e di gestione    1.091.182,43    1.405.508,24    1.049.083,38
MISSIONE 03 - Ordine pubblico e sicurezza    109.173,61    130.366,79    92.906,57
MISSIONE 04 - Istruzione e diritto allo studio    1.091.314,57    1.405.157,82    1.838.675,49
MISSIONE 05 - Tutela e valorizzazione dei beni e attività culturali    607.251,27    1.284.674,10    466.489,53
MISSIONE 06 - Politiche giovanili, sport e tempo libero    274.442,66    1.399.684,84    3.000.697,52
MISSIONE 07 - Turismo    0,00    818,63    33.007,62
MISSIONE 08 - Assetto del territorio ed edilizia abitativa    4.431.874,31    2.343.053,47    941.911,52
MISSIONE 09 - Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell'ambiente    1.198.059,40    1.503.818,28    1.033.785,99
MISSIONE 10 - Trasporti e diritto alla mobilità    6.386.530,67    2.380.872,99    4.981.999,20
MISSIONE 11 - Soccorso civile    6.852,00    6.498,31    7.888,80
MISSIONE 12 - Diritti sociali, politiche sociali e famiglia    438.035,09    706.436,65    439.076,81
MISSIONE 13 - Tutela della salute    0,00    40.173,90    66.875,39
MISSIONE 14 - Sviluppo economico e competitività    521.553,78    865.520,25    730.721,74
TOTALE TITOLO 2 - SPESE IN CONTO CAPITALE    16.156.269,79    13.472.584,27    14.683.119,56

Indicatore tempestività dei pagamenti

Il Comune ha ulteriormente migliorato l’indicatore annuale di tempestività dei pagamenti: -12 rispetto al limite massimo di 30 giorni (quindi l’Amministrazione paga in media a 18 giorni) contro -10 (20 giorni) del 2020 (ciò ha comportato la possibilità di non accantonare risorse del bilancio per circa 3 milioni che quindi potranno essere spesi.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo