Comune di Sassari, la Giunta ha approvato oggi il Patto per la lettura

Avvicinare alla lettura quante più persone possibili, perseguendo l'inclusione, dando continuità e vigore alle iniziative di promozione della lettura già collaudate sul territorio e sviluppandone di nuove e innovative. Con questi obiettivi la Giunta ha approvato oggi il Patto per la lettura del Comune di Sassari.

Si tratta di un documento molto importante, che sancisce un'alleanza fra entità di vario tipo, mosse tutte dallo stesso fine: la diffusione della lettura. È promosso dal Centro per il libro e la lettura (Istituto del Ministero della cultura), come strumento di governance per la promozione della lettura.

I patti sono così adottati dai Comuni, che si fanno promotori di reti tra tutti gli attori sociali del territorio a vario titolo impegnati nella promozione della lettura: biblioteche, associazioni, fondazioni, librerie, gruppi di lettura e tutti gli altri soggetti interessati. La rete così formata condivide le iniziative di ciascun nodo e ne promuove al suo interno.

Il Centro per il libro e la lettura dà visibilità e risalto alle reti e alle iniziative tramite la mappatura dei Patti. Inoltre, la stipula di un Patto per la lettura è requisito necessario per l'ottenimento della qualifica di "Città che legge" e la partecipazione alle linee di finanziamento del Centro.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo