I Comuni di Ussaramanna e Sadali vincono il premio “Piccolo Comune Amico”

Ussaramanna. Sadali. I Comuni di Ussaramanna e Sadali vincono il premio “Piccolo Comune Amico”, progetto realizzato dal Codacons - in collaborazione con Coldiretti, Fondazione Symbola, Enac, Touring Club Italiano, Ferrovie dello Stato, Intesa San Paolo, Poste Italiane, con il patrocinio di Anci, Uncem e del Ministero della Cultura - per promuovere lo sviluppo dei Comuni italiani con meno di 5mila abitanti.

Il Comune di Ussuramanna è risultato vincitore nella sezione “Innovazione sociale” grazie al progetto Comunità energetica con la creazione della CER Ussamaranna.  Nel 2021 il Comune ha partecipato ad un progetto per l'efficientamento dell'indipendenza energetica e abbattimento emissioni di CO2, avviando un percorso di costituzione di Comunità Energetica.

Il Comune di Sadali vince il premio nella categoria “Economia circolare” per il Piano di Azione per l’Energia Sostenibile, che rappresenta innovazione e sostenibilità per i giovani agricoltori sardi. Il Comune ospita spazi per smartworking e sta investendo sulle risorse energetiche rinnovabili, in particolare per tutti gli istituti scolastici e bibliografici pubblici e attivando anche un piano di prevenzione anti-incendi.

Il 6 luglio alle ore 9 si terrà presso l’Auditorium Parco della musica di Roma la premiazione finale di tutti i comuni vincitori del premio “Piccolo comune amico” che, assieme ai prodotti locali e alla storia del territorio, saranno pubblicizzati sia attraverso la creazione di una Mappa interattiva consultabile attraverso apposita App (con cui si potranno visionare aziende e punti vendita di prodotti d’eccellenza, oltre ad eventi, sagre, e mercati locali), sia mediante campagne promozionali diffuse da tutti i canali comunicativi dei partner del progetto, porterà alla conoscenza delle eccellenze vincitrici in tutto il mondo.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo