Il comune di Sassari proroga i termini per i corsi di Baby sitter di comunità e Portieri di comunità

 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)
Sassari. Sono stati prorogati alle 13 del 15 luglio i termini per iscriversi ai corsi per diventare “Baby sitter di comunità” e “Portieri di comunità”. I percorsi formativi sono rivolti a giovani tra i 18 e i 35 anni residenti nel centro storico di Sassari.

Al termine del corso per “Baby sitter di comunità” si otterrà una qualifica professionale spendibile nel mondo del lavoro. La figura ha il compito di sostenere le famiglie residenti più bisognose e aiutare a conciliare lavoro e famiglia. I Portieri di comunità, invece, forniranno assistenza, socialità e soddisfacimento delle piccole necessità quotidiane (spesa, piccole manutenzioni, disbrigo pratiche burocratiche) per gli anziani ed i soggetti fragili.

Entrambi i percorsi prevedono una formazione della durata di circa 6 mesi (600 ore) con un’indennità di 2 euro per ogni ora frequentata; un tirocinio extracurricolare con un voucher mensile di 500 euro; un servizio di accompagnamento e orientamento alla, eventuale, creazione d’impresa.

Inoltre il Comune metterà a disposizione delle famiglie voucher mensili da 500 euro per i servizi erogati dalle figure delle Baby sitter e dei Portieri di comunità.

La misura rientra nell’ambito della programmazione europea 2014-2020 ITI “Sassari Storica” – Investimenti Territoriali Integrati, Azione 1, Sub-azione 1.2, progetto 1.2.

Sul sito www.comune.sassari.it sono pubblicati il bando e la modulistica.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)