A Sennori la Sagra del gusto sardo e tre giorni di eventi per la Festa di San Biagio

Ultimi giorni di preparativi a Sennori per la Festa di San Biagio, appuntamento fisso che ormai dal 2000 accende i riflettori sul quartiere di Montigeddu, con l’impegno dell’Associazione Culturale San Biagio Sennori e dell’Amministrazione comunale.

Il programma inizia già il 15 luglio con l’avvio della novena (fino al 23 luglio) e la santa messa officiata dal parroco don Giuseppe Marras, a partire dalle ore 19.

Venerdì 22 luglio primo spettacolo, alle ore 22 con il gruppo musicale “Sogno”, in concerto con il cantante Fabrizio Sanna.

I festeggiamenti proseguono sabato 23 luglio alle ore 19,30 con “La Sagra del gusto sardo”, che offre un menù di pietanze locali: gnocchetti con sapori di Sardegna, porchetta arrosto con patate e buon vino. Alle 22,30 spettacolo pirotecnico con i fuochi artificiali e concerto dei Radio Queen.

Domenica 24 luglio alle ore 18,30 la santa messa per celebrare San Biagio, seguita dalla processione con il simulacro del Santo per le vie del paese, fino alla chiesa parrocchiale, con i gruppi in abito tradizionale e la Banda musicale Città di Sennori.

A chiudere le manifestazioni la serata di musica live con Franco Cossu, Ceppeeganu e Giacomo Fiori e alle 23 l’estrazione dei biglietti della lotteria di San Biagio.

“Anche quest’anno riproponiamo la Sagra del gusto sardo per continuare la ormai ventennale manifestazione in onore di San Biagio. Lo scopo principale è quello di riuscire a raccogliere i fondi necessari a ultimare in breve tempo i lavori di costruzione della nuova chiesa, iniziati nel 2016 grazie all’impegno dei volontari, sul terreno concesso dall’amministrazione comunale”, commenta l’assessore al Bilancio e Patrimonio, Vittorio Cossu.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo