Le iconiche cassette di Poste Italiane diventano smart e digitali

Stesso colore, nel segno della tradizione, ma con uno sguardo al futuro. Le iconiche cassette postali, cambiano veste e diventano hi-tech. Il progetto di Poste Italiane – scrive in una nota l’associazione Aidr – avviato nell’ultimo biennio, prosegue con l’installazione di oltre 10 mila cassette postali smart nei prossimi 48 mesi. Dotate di uno schermo informativo, le cassette postali, sono
in grado di registrare e trasmettere dati sulle condizioni ambientali, attraverso appositi sensori che rilevano temperatura e qualità dell’aria. Tutti questi dati vengono regolarmente implementati durante la giornata e consentono di monitorare le medie annuali, mensili e semestrali. Lo schermo presente può fornire inoltre comunicazioni di pubblica utilità alla cittadinanza. Fra le finalità delle nuove cassette postali Smart c’è anche la riduzione dei tempi delle
operazioni di raccolta della corrispondenza. I sensori percepiscono infatti il momento in cui questa è stata imbucata, ottimizzando così i tempi dei portalettere, con evidenti risultati anche dal punto di vista della sostenibilità ambientale.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo