Notturni contemporanei e mercoledì del conservatorio, tre giorni di musica a Cagliari e Sassari

Sassari. Prosegue la rassegna “Notturni Contemporanei”organizzata dal Conservatorio di Musica “G.P. da Palestrina” di Cagliari in collaborazione col Conservatorio di Musica “Luigi Canepa” di Sassari.
Il cartellone propone otto appuntamenti che fino al 2 agosto vedranno assoluti protagonisti gli allievi delle due istituzioni di alta formazione musicale. La quinta tappa si preannuncia all'insegna delle composizioni in prima esecuzione assoluta firmate dagli allievi dei due Conservatori di Musica della Sardegna
Lunedì 11 luglio sul palco della Sala Sala Sassu del Canepa e il 12 luglio in replica alla Galleria Comunale d’Arte di Cagliari sempre alle 21,30 il nuovo concerto avrà come protagonista in apertura il  Quartetto jazz “Perielio” composto dagli studenti del Canepa: Riccardo Dore (chitarra) William Calledda (batteria); Valentino Cubeddu (pianoforte) Alessio Concas (basso elettrico)  Fabrizio Molla (live electronics). La scaletta proporrà brani originali composti da Dore e da Molla. A seguire salirà sul palco il quintetto formato dagli allievi del Conservatorio di Cagliari Lucia Piastrelloni (violino), Mauro Farci (violino), Davide Pizzo (viola), Omar Leone (violoncello) e Filippo Piredda (pianoforte). I giovani artisti proporranno al pubblico il brano (in prima esecuzione) del loro collega Elia Perinu dal titolo “Singolarità”. L'esibizione proseguirà con musiche di  Dvořák.
Sempre in Sala Sassu il 13 luglio alle ore 19 nuovo appuntamento anche della rassegna  “I mercoledì del Conservatorio” con la Triade barocca composta da Vanna Sanna, flauto, Letizia Pirino, flauto, Chiara Enna, pianoforte, che presenterà Musiche di Cimarosa, Telemann, Quantz, A. Vivaldi.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo