Alghero, arrestato corriere sudamericano con 1087 grammi di cocaina

La sera del 7 luglio, nel corso dei consueti servizi di prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, personale del Commissariato di Polizia di Stato di Alghero e della Squadra Mobile di Sassari, hanno proceduto all’arresto di un corriere sudamericano poiché, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di grammi 1087 di cocaina suddivisi in 70 “ovuli”.
Gli Agenti insospettiti dai recenti frequenti viaggi, con brevi soggiorni, senza alcun apparente valido motivo dello straniero, hanno deciso di monitorarlo da vicino avviando, dalla mattina del 7 luglio, un servizio di osservazione.
Tale servizio ha consentito di raccogliere ulteriori elementi che confermavano gli iniziali sospetti nonostante gli evidenti problemi di natura fisica dell’uomo, che deambulava con l’ausilio di due stampelle.
Tuttavia questo aspetto non ha scoraggiato gli investigatori che, a tarda serata, avendo raccolto sufficienti elementi, hanno deciso di effettuare il controllo del soggetto che ha dato esito positivo. Sono stati  infatti rinvenuti all’interno del suo borsone da viaggio una busta in cellofan che conteneva i 70 “ovuli” che da successive analisi con drop test è risultata essere cocaina per un peso complessivo lordo di grammi 1087.
L’uomo è stato pertanto dichiarato in stato di arresto e, ultimati gli adempimenti di rito, tradotto nella Casa Circondariale di Sassari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo