Aou di Sassari, iniziate le vaccinazioni per le quarte dosi over 60 e fragili over 12

Sono iniziate anche nell’Aou di Sassari le vaccinazioni per la quarta dose (seconda dose booster o di richiamo) per gli over 60 i soggetti fragili over 12, così come previsto dalla circolare del ministero della Salute. A essere impegnato è, ancora una volta, il Centro vaccini di viale San Pietro.

La struttura coordinata dal professor Paolo Castiglia e dal dottor Antonello Serra mette in campo l’organizzazione che da gennaio 2021 è stata in grado di vaccinare oltre 60mila persone.

La struttura, in realtà, non ha mai smesso di somministrare il vaccino ai pazienti. Medici e infermieri vaccinatori, infatti, hanno sempre continuato la loro opera, inoculando le dosi a soggetti che o non si erano mai sottoposti a vaccinazione o che dovevano ricevere le dosi successive alla prima.

«Fare il vaccino adesso è ancora utile – afferma il dottor Antonello Serra – in modo particolare per i soggetti fragili. Sono proprio questi quelli che, se infettati, finiscono in ospedale, perché sviluppano la patologia più grave».

Il suggerimento quindi è quello di proteggersi perché, «a differenza dell’epidemia influenzale, che si concentra soprattutto nei mesi invernali – aggiunge ancora Serra – questa colpisce nell’arco di tutto l’anno. Ed è questa la vea novità».

Per la vaccinazione è possibile prenotarsi sulla piattaforma di Poste italiane, oltre che presentarsi spontaneamente. Il Centro vaccini è aperto il lunedì, il martedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 8 alle 14, il giovedì invece dalle ore 14 alle ore 19.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo