Al via la nuova campagna della Polizia Stradale della Sardegna, Roadpol “TRUCK & BUS”

Anche per il mese di luglio, precisamente nella settimana dal 18 al 24 luglio 2022, il Compartimento Polizia Stradale per la “Sardegna” sarà impegnato nella campagna congiunta europea ROADPOL denominata “TRUCK & BUS”.
Nel corso della settimana le pattuglie dislocate su tutto il territorio sardo saranno impegnate nei controlli dei mezzi pesanti adibiti al trasporto di merci, degli autobus e dei veicoli destinati al trasporto di merci pericolose, sia d’immatricolazione nazionale sia estera, nonché nella verifica dello stato psicofisico dei conducenti, del rispetto dei limiti di velocità, del rispetto della normativa ADR sul trasporto delle merci pericolose e di tutte le altre prescrizioni sull’autotrasporto indicate nelle licenze ed ogni altro controllo documentale che fanno riferimento alla normativa nazionale e comunitaria.
Nello specifico, durante la giornata di domenica 24 luglio 2022, gli Agenti saranno impegnati ad effettuare controlli mirati ai bus che circoleranno lungo le principali arterie sarde.
La suddetta campagna che ha lo scopo di elevare gli standard di sicurezza stradale, coinvolge tutti i Paesi Membri dell’Unione e quindi anche l’Italia, ad eccezione di Grecia e Slovacchia.
L’obiettivo resta quello di ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali in adesione al Piano d’Azione Europeo 2021-2030.
       
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo