Assaeroporti: aeroporto di Alghero in buona salute, seguono gli altri scali isolani

Assaeroporti ha pubblicato le statistiche del traffico aereo per il mese di maggio del 2022. Dopo la partenza sprint dell'aeroporto di Alghero registrata nei primi mesi dell'anno, il Riviera del Corallo mantiene le promesse anche per il mese di maggio. I dati che riportiamo sono parametrati rispetto al 2019, ultimo anno normale pre pandemia e pone lo scalo al vertice per incremento percentuale fra gli scali sardi sia per quanto riguarda il movimentodi aeromobili che per numero dim passeggeri.
Entrando nel particolare: come già detto Alghero segna il maggior incremento pecentuale (maggio 2022 su maggio 2019) sia per passeggeri, 134.203 (+12,5%) che per movimenti di aerei 1.163 per un complessivo +34,9% rispetto al medesimo periodo 2019.
Segue l'aeroporto di Elmas che nel periodo in esame conta 413.178 passeggeri (+4,8%) e  3712 movimenti  per un complessivo +10% .
Infine Olbia con 248.825 passeggeri (-1%) e 3121 movimenti aerei  +21,4% rispetto al medesimo periodo 2019.
Alghero si dimostra in ottima salute e lo dimostrano ancor più i dati progressivi per passeggeri forniti da Assaeroporti per il periodo gennaio-maggio 2022 a raffronto con il medesimo del 2019.
Anche in questo caso primeggia il Riviera del Corallo con un +8,9%,  seguito dagli altri scali isolani che finiscono in terreno negativo: Olbia con -7,7%, mentre Cagliari deve registrare addirittura un -14,2%.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo