Massimiliano Manca:un giovane thiesino classe 2002 per l’attacco rossoblù

Massimiliano Manca
Massimiliano Manca
Sassari. Guardare all’Isola ed ai prospetti più interessanti che il territorio può offrire alla causa del pallone rossoblù. Puntare sui giovani, perché risorsa fondamentale da mettere al servizio di un progetto calcistico partendo da Settore Giovanile e Scuola calcio per arrivare sino alla prima squadra. Anche su queste basi si lavora in casa Torres, con la massima attenzione rivolta al territorio ed al vivaio e - al contempo - guardia alta sul fronte mercato in prospettiva campionato.

È partendo da questi presupposti che arriva in rossoblù Massimiliano Manca, nato a Thiesi il 6 marzo 2002, attaccante cresciuto calcisticamente nel vivaio della Torres e poi passato alle giovanili del Cagliari. Dopo aver scalato le varie categorie giovanili a livello professionistico (30 reti nel biennio 2017-2019 e 3 reti nella prima parte del campionato Primavera 1 della stagione successiva), nel gennaio 2020 si trasferisce al Muravera in serie D, realizzando 2 reti in 5 presenze prima della sospensione del campionato causa Covid. Nella stagione 2020-2021 fa ritorno a Cagliari ma un lungo infortunio ne pregiudica l'impiego. Nella prima parte della scorsa stagione è in forza alla squadra Primavera - 11 presenze e 3 reti - prima di trasferirsi in prestito all'Olbia (mercato di gennaio) e raccogliere 2 presenze in Lega Pro.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Massimiliano Manca