Dinamo Sassari e il Banco di Sardegna: rinnovo triennale per il main sponsor biancoblu

 (foto: Dinamobasket.com)
(foto: Dinamobasket.com)
Sassari. Questa mattina, nella cornice della Club House societaria di via Nenni a Sassari, il presidente della Dinamo Banco di Sardegna Stefano Sardara ha incontrato i giornalisti di televisione, carta stampata e agenzie. A presiedere la conferenza stampa anche il Direttore Generale del Banco di Sardegna Giuseppe Cuccurese: i due hanno annunciato il rinnovo triennale del main sponsor biancoblu.

A fare gli onori di casa il numero uno Stefano Sardara: “È un momento importante per noi e siamo felici di comunicarlo: il Banco di Sardegna e il Gruppo BPER Banca hanno deciso di dare ancora una volta fiducia alla Dinamo e questa mattina abbiamo siglato l’accordo del rinnovo per il prossimo triennio. Un rinnovo che ci porterà ai 35 anni di matrimonio e che coinvolgerà sia la Dinamo maschile sia le Dinamo Women. Ormai sapete che ciò che ci lega è più di una partnership, è una condivisione di valori dentro e fuori dal campo”.

Le parole del direttore generale Giuseppe Cuccurese: “Siamo arrivati ai 32 anni di matrimonio, l’accordo scadrà ad agosto e nei giorni scorsi il nostro consiglio di amministrazione ha approvato il rinnovo triennale che ci permetterà di arrivare fino al 2025. Un rinnovo che comprende tutte le squadre biancoblu: quello delle Women è un progetto che, per quanto recente, abbiamo sposato subito perché risponde perfettamente alla natura del mondo Dinamo a tutto tondo. Ha una componente sportiva importante ma come abbiamo detto questa sponsorizzazione è diventata ben altro, dove l’aspetto strettamente sportivo è importante ma non centrale, ed è associata a tante iniziative di aggregazione sociale e territoriale che caratterizzano il nostro modus operandi comune. Abbiamo visto tutte le iniziative poste in essere in questi anni di crescita dei giovani e attività nelle scuole, ed è qualcosa che esula dalla semplice pallacanestro. La Dinamo è stata capace di valorizzare Sassari ma è la squadra dell’isola, di tutta la Sardegna, e lo vediamo in qualsiasi partita europea dove troviamo sempre dei tifosi pronti a sostenerci. Un altro aspetto che vorrei fosse sottolineato è che lavoriamo anche come aggregatore sociale delle imprese: conoscete il numero di tante imprese che la sostengono, eccellenze isolane, che rappresentano un modello di business sano e la Sardegna ha bisogno di lavorare di squadra nello sport come nell’imprenditoria. Abbiamo sempre mostrato grande attenzione verso le scuole con le numerose iniziative in occasione delle partite di coppa, fermate temporaneamente per il Covid, che però riprenderanno in questa stagione pensando agli studenti di scuole primarie, secondarie e agli studenti universitari ed Erasmus. Vorrei venisse data grande importanza al lavoro che facciamo per la Dinamo Lab, sia la prima squadra sia i Mini lab, che sono motivo di grande orgoglio: per i ragazzi stiamo acquistando un pulmino attrezzato per le necessità dei diversamente abili che permetterà loro di spostarsi nel corso della stagione. Sappiamo quanto sia importante per la Sardegna questa partnership che unisce le nostre realtà, siamo un esempio virtuoso riconosciuto sia dalla Federazione Italiana Pallacanestro sia dalla Lega Basket LBA e un unicum nel panorama sportivo italiano”.

In chiusura: “Come sponsor non guardiamo alla parte sportiva, che non ci compete, ma ci focalizziamo sul tipo di immagine e assetto societario che la Dinamo dà e che viene associato a noi: anche da questo punto di vista siamo estremamente orgogliosi di rappresentare un’eccellenza in tutto il panorama, a partire dalla dirigenza a tutto lo staff che lavora a 360 gradi fino ad arrivare a coach Piero Bucchi e allo staff tecnico”.

Dinamo&Banco di Sardegna. Il legame tra la Dinamo e il suo main sponsor affonda le radici lontano, nel 1990, anno in cui il Banco di Sardegna comparve per la prima volta come title sponsor del club sassarese: da allora, oltre trentadue anni di sponsorizzazione hanno reso il binomio isolano eccellenza del panorama cestistico italiano ed europeo.

Ad accomunare Dinamo e Banco di Sardegna una condivisione di valori, dentro e fuori dal campo, che si traduce in una partnership che attraversa tutte le anime del mondo Dinamo, dal basket in carrozzina con la prima squadra e il Mini Lab, al mondo femminile delle Dinamo Women fino a tutto il settore giovanile. Una condivisione di obiettivi e principi che va al di là di una sponsorizzazione dove lo sport non è l’aspetto più significativo: in tante occasioni queste due realtà sono scese in campo in diverse iniziative sociali, tra tutte la raccolta di fondi in occasione dell’Emergenza Covid che ha registrato il risultato record di un milione e mezzo di euro devoluti in favore degli ospedali sardi nel 2020, il sostegno al comune di Bitti violentemente colpita dall’alluvione e a quelli del Montiferru, vittime dell’emergenza incendi la scorsa estate. E ancora tantissime iniziative dedicate ai giovani e agli studenti di tutti gli istituti isolani, alle donne, con le Dinamo Women testimonial di una linea di prodotti dedicati.

Il Banco di Sardegna detiene il record di main sponsor più longevo della serie A: nel 2016 all’istituto di credito è stato conferito il prestigioso Premio Reverberi.

Fonte: Ufficio Comunicazione Dinamo Banco di Sardegna

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Dinamobasket.com)