Sassari, al Comune ridefinite le deleghe assessoriali

Sassari. In apertura dei lavori del Consiglio comunale, questa sera, il sindaco Nanni Campus ha comunicato all’Assemblea civica che sono state ridefinite le deleghe assessoriali «per enfatizzare il concetto di collegialità nell’azione dell’Organo esecutivo, e perché si ritiene opportuno favorire l’acquisizione e lo scambio di conoscenze e competenze fra i componenti delle Giunta» come si legge nel decreto. L’assessore Carlo Sardara mantiene la delega al Bilancio e ai Tributi, a cui si aggiunge quella alle Infrastrutture della mobilità e traffico. L’assessore Gabriele Mulas mantiene le deleghe alla Programmazione, ai Servizi civici e alla Statistica e Toponomastica, a cui si aggiungono quelle al Personale e alle Partecipate. Maria Francesca Masala mantiene le deleghe agli Appalti e Contratti, a cui si aggiunge quella all’Innovazione tecnologica. Invariati tutti gli altri incarichi.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo