Alghero, interventi migliorativi nel sistema dei parcheggi della pineta Maria Pia

Alghero. Dopo l’avvio della fase sperimentale dei circa 600 parcheggi messi a disposizione dall’amministrazione comunale in zona “Lo Chalet”, con i quali si è voluto dotare la spiaggia della Pineta, tra le più frequentate della Riviera del Corallo, di maggiore sicurezza e servizi. Ottimizzati, su iniziativa del Sindaco Mario Conoci e dell’Assessore Emiliano Piras, dopo un confronto con gli operatori della zona, i meccanismi di pagamento e relative tariffe con correttivi mirati per agevolare i frequentatori del litorale.  Una area di circa 150 parcheggi sarà destinata al parcheggio con tariffa oraria, così come avviene in città, ovvero con il pagamento relazionato alla permanenza nella sosta. Per i restanti parcheggi, la tariffa sarà così modificata: per le auto che stazionano mezza giornata (  6 euro  ), la tariffa sarà calcolata e conteggiata a partire dall’orario di arrivo, con una agevolazione rispetto alla tariffa oraria ( 1,50 euro l’ora ) del 30%; mentre rimane invariata la tariffa agevolata di 10 euro per l’intera giornata. "Sicurezza, servizi, decoro, al  pari di tante altre località turistiche che offrono servizi in spiaggia e parcheggi - afferma il Sindaco Mario Conoci -  l’area di sosta sulle nostre spiagge è un servizio indispensabile  a disposizione dei  bagnanti e al contempo consente di ordinare la circolazione. Con un occhio di riguardo  ai nostri concittadini, riservando loro una quota di parcheggi gratuita".
Procede intanto anche la procedura di rilascio dei pass per i residenti, che parcheggiano gratuitamente nei 200 posti liberi appositamente messi a disposizione. Sono già 632 i cittadini che hanno il ticket, mentre per quanto riguarda le pratiche ancora in itinere, che riguardano le richieste arrivate dopo il 22 luglio, la Società In House informa che terrà aperti i propri uffici di via Diez anche domenica prossima, 31 agosto, la mattina dalle 9 alle 13 ed il pomeriggio dalle 14 alle 18.
Novità anche per le modalità di pagamento dei parcheggi delle spiagge Lido, Conchiglia, Palafitta e Bombarde, dove sono stati intanto sostituiti tutti i parcometri.  La sosta si potrà pagare anche tramite l’app “Easy park”, scaricabile gratuitamente dagli store on-line.
“Si prosegue nel miglioramento e ottimizzazione degli atavici problemi di viabilità, traffico e parcheggi - spiega l'Assessore Emiliano Piras - tenendo in considerazione che bisogna sempre fare i conti con la conformazione della città; e con il fatto che d’estate il carico antropico raggiunge picchi molto alti che, se da una parte costituisce linfa vitale per l’economia, dall’altra crea chiaramente ed ovviamente problemi di gestione da parte delle amministrazioni. Non vuole essere una giustificazione, ma una oggettiva constatazione che tra l’altro è stata tra le leve che hanno portato i comuni costieri di tutta Italia con più di 1 milione di presenze a costituire il network G20s e che è parte sostanziale della proposta di legge da avanzare in Parlamento”.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo