Ritornano i fuochi sul cielo di Alghero per Ferragosto

Ritornano i fuochi sul cielo di Alghero. Come da tradizione, lo spettacolo pirotecnico di Ferragosto (inizio ore 22.30) potrà essere apprezzato lungo tutto il fronte mare della Riviera del Corallo. Dopo gli anni di stop forzato, Amministrazione comunale e Fondazione hanno sposato una linea più innovativa e rispettosa: Le granate che si utilizzeranno saranno infatti caratterizzate da grandi espansioni, grazie alla capacità di raggiungere elevate altezze, ma soprattutto saranno prive di colpi, quindi “silenziose”, pensate per non arrecare fastidio tanto alle persone quanto agli animali. Il loro impatto sonoro non supera il limite di decibel stabilito dalla legge, per salvaguardare la salute dei più anziani ed evitare problemi agli animali.   

"E' il suggello ad una stagione turistica da primato, con la città che torna finalmente tra le mete turistiche più ambite ed apprezzate del Mediterraneo". Così il sindaco di Alghero, Mario Conoci, che insieme al presidente della Fondazione sottolinea gli sforzi compiuti per garantire una manifestazione amata ed attesa da tutti. "Siamo sulla strada giusta - sottolinea Andrea Delogu - con un'offerta culturale e musicale così ampia e strutturata ed una città tanto vivace e colorata, si rafforza la destinazione ed allunga la stagione turistica".     


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo