Deliberati importanti interventi per scuole e viabilità per 11 milioni di euro

Sassari. Prosegue il lavoro degli uffici provinciali che focalizzano l’attenzione sulla sicurezza degli edifici scolastici e sulle strade di competenza, autorizzando investimenti per oltre 11 milioni di euro. L’ amministratore straordinario Pietro Fois ha approvato diverse delibere attese dal territorio, atte a migliorare le strutture scolastiche e le condizioni della viabilità intercomunale che necessita di adeguamenti e ripristino delle condizioni di sicurezza. In merito al settore di edilizia scolastica, sono tre gli interventi destinati alle scuole superiori di Sassari, due ad Alghero, una a Porto Torres e un’altra ad Ozieri. A Sassari è stato approvato il progetto definitivo – esecutivo del liceo scientifico “G. Spano” n. 1 per i lavori di miglioramento e adeguamento sismico, consolidamento dell’edificio sito in via Monte Grappa per un importo totale dell’opera di euro 3.000.000 euro; approvato anche il progetto di fattibilità tecnico-economica per consentire i lavori di ristrutturazione, consolidamento coperture, adeguamento alle norme di agibilità, efficientamento energetico del liceo “M. di Castelvì”, secondo la misura “Futura la scuola per l’Italia di domani – Next Generation U.E”. Sempre a Sassari approvato il progetto definitivo-esecutivo per i lavori di restauro, ristrutturazione e riqualificazione degli edifici in concessione all’ Accademia di Belle Arti “M. Sironi” che rientra nel Fsc 2007-2013 – accordo di programma quadro “Infrastrutture strategiche regionali per la conoscenza”. A Porto Torres partiranno presto i lavori nel liceo scientifico “Europa unita” di Porto Torres grazie all’ approvazione del progetto definitivo esecutivo per garantire la manutenzione straordinaria delle coperture, risanamento murature, rifacimento di parte delle superfici vetrate ed efficientamento energetico, verifica sismica – legge 8/2020 – d.m. 13/2021. Mentre ad Ozieri è stato approvato lo studio di fattibilità tecnico economica per consentire un intervento di miglioramento sismico, strutturale e di copertura del liceo classico Duca degli abruzzi di Ozieri – “finanziato dall’unione europea – Next Generation E.U.” – programma interventi edilizia scolastica 2° piano – l. 8/2020. Ad Alghero sono stati approvati i progetti definitivi esecutivi che interessano l’Istituto professionale industria e artigianato per i lavori di ristrutturazione, consolidamento statico e adeguamento alle norme di sicurezza dell'edificio e il liceo classico G. Manno per i lavori di consolidamento dei controsoffitti e delle coperture dell'edificio.
Sul fronte della sicurezza stradale sono diversi gli interventi che a loro volta interessano la viabilità intercomunale: nel territorio che interessa Santa Maria Coghinas  è stato approvazione studio di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione di una rotatoria sulla s.p. 92 e lavori di riqualificazione, consolidamento e miglioramento delle condizioni di sicurezza di alcuni tratti della s.p. 2 (piano dei finanziamenti ai sensi del decreto del ministro delle infrastrutture e dei trasporti n° 49 del 16 febbraio 2018); sulla sp 18 approvato il progetto definitivo esecutivo “Sassari-Palmadula – Argentiera”, nel tratto compreso tra il chilometro 5+015 e 5+965 della strada medesima, consistente nel ripristino della regolarità superficiale e del piano stradale con conglomerato bituminoso e dell’esecuzione della segnaletica stradale al fine di migliorare la sicurezza della circolazione stradale sulla strada in argomento. Approvati anche due accordi di programma: il primo interessa il comune di Tissi per la regolazione delle condizioni di realizzazione dell’opera pubblica “trasformazione di n°2 passaggi pedonali tradizionali in passaggi pedonali rialzati sulla strada provinciale n°3 - tratto interno all’abitato” e il secondo riguarda il comune di Erula per la regolazione delle condizioni di realizzazione dell’opera pubblica “lavori di realizzazione di uno svincolo a rotatoria a quattro bracci nell’intersezione tra la sp n° 2 e la via Eruleddu” e per la compartecipazione della spesa”. Tra le delibere approvate anche l’aggiornamento del Piano Triennale dei Fabbisogni di Personale 2022-2024 e una variazione, la  n. 27 al bilancio di previsione 2022/2024.

Soddisfatto l’Amministratore Fois: “Abbiamo lavorato molto in questi ultimi mesi per garantire una serie di provvedimenti necessari ad accelerare le procedure amministrative e far partire i lavori su due fronti importanti. Restituire ai cittadini strade più sicure ed edifici scolastici funzionali è una priorità che ci siamo dati sin dall’inizio e che porteremo avanti secondo il piano triennale delle opere pubbliche”.

Immagine indicativa, foto di OpenClipart da Pixabay 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo