Dalla saga di Harry Potter arriva
ad Alghero Michele Fabbro

 (foto: Ufficio stampa Festival Asinara)
(foto: Ufficio stampa Festival Asinara)
ALGHERO. Continua a pieno ritmo ad Alghero la scuola di animazione "AniMatti (Tutti pazzi per l'animazione)", arrivata alla sua terza edizione. Domani, 21 settembre, alle 20 nella Facoltà di Architettura (ex Asilo Sella), ancora un ospite che è anche un fiore all'occhiello per l'animazione italiana nel mondo: Michele Fabbro, ideatore degli effetti speciali dei due episodi cinematografici di "Harry Potter e i doni della morte".

La scuola di animazione e design, che in questi giorni macina idee e progetti, andrà avanti fino al 24 settembre con lezioni, esercitazioni e prove pratiche: è con questo schema che è diventata un punto di riferimento per chi vuole entrare nel mondo delle immagini animate con l'aiuto di grandi professionisti. Dopo l'incontro con l'animatore britannico Chris Gavin, domani sarà Michele Fabbro a presentarsi al pubblico in una conferenza tutta dedicata agli effetti speciali nel cinema.

Questo giovane talento dell'animazione ha iniziato a lavorare per lo studio effetti speciali MediaCube, a Milano, ed è qui che si è convinto a trasformare la sua passione in una professione. Si è trasferito a Londra per cominciare la sua avventura in Framestore, uno degli studi più rinomati del settore, dove oggi ha la carica di Senior Visual Effects Director. Un ruolo che gli ha permesso di occuparsi di progetti importanti che, oltre alla saga del maghetto, comprendono "War Horse" e vari spot pubblicitari, dalla New Ford Fiesta alla British Airways.

La terza edizione di "AniMatti", ultima delle iniziative organizzate all'interno del Festival Pensieri e Parole per il 2011, si chiuderà il 24 settembre con la conferenza di Fabio Legnani, uno dei componenti di Bonsai Ninja, gruppo milanese che oggi è fra i più attivi nel campo della grafica e dell'animazione digitale. Un loro corto, "Emet", ha da poco vinto il primo premio della CG Challenge organizzato dal gruppo americano della Computer Graphic Society. E nel 2009 i Bonsai Ninja sono stati selezionati al Computer Animation Festival del Siggraph 2009 con il videoclip "Picciotti della Benavita" di Caparezza. In conclusione saranno presentati i lavori dei quindici allievi di "AniMatti" realizzati nelle due settimane di lavoro.

Oltre alle giornate guidate dagli ospiti, il laboratorio punta anche su uno staff di docenti stabili composto da Nicolò Ceccarelli (ricercatore presso la facoltà di Architettura e direttore del laboratorio "Animazionedesign"), Carlo Turri (dottorando di ricerca presso presso la facoltà di Architettura) e Marco Marchesi (ingegnere elettronico impegnato nel mondo del video, dai games al cinema).

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Ufficio stampa Festival Asinara)