palazzo sciuti

Elezioni Sassari/ I nomi degli eletti
Ecco il nuovo consiglio provinciale

di Michele Spanu | Twitter: @MicheleSpanu84
 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. I 30 seggi del nuovo consiglio provinciale sono già suddivisi: 18 alla coalizione di centrosinistra che ha vinto le elezioni, 11 all'opposizione di centrodestra-sardista e un seggio a Gavino Sale dell'Irs.

Vediamo nel dettaglio le singole coalizioni. Nel centrosinistra il Partito democratico schiera una squadra di ben otto consiglieri, l’Upc di Enrico Piras quattro, l’Idv si ferma a tre. La lista "Sinistra Unita" riesce a portare due consiglieri a Palazzo Sciuti, mentre nel Pdci passa Giommaria Deriu.

Nel centrodestra-sardista cinque consiglieri vanno al Pdl (incluso il candidato presidente Mariano Mameli), due all'Udc e altri due al Psd'Az. Un seggio a testa per i Riformatori e l'Mpa. Infine, l'unico a farcela tra i candidati "alternativi" è Gavino Sale, dell'Irs, che riesce a portare molti più voti rispetto alle scorse provinciali del 2005.

COALIZIONE DI CENTROSINISTRA

Partito democratico. Mario Pala, Paolo Bussu, Alba Canu, Angelo Pirisi, Gianfranco Strinna, Gian Nicola Cabitza, Giovanni Serra, Antonio Tanca

Italia dei Valori. Roberto Desini, Antonio Marras, Daniele Arca

Upc. Enrico Piras, Piermario Manca, Franco Corda, Gaetano Ledda

Sinistra Unita. Salvatore Meloni, Alessandro Unali

Pdci. Giommaria Deriu

COALIZIONE DI CENTRODESTRA

Popolo delle libertà. Mariano Mameli, Piero Fiori, Giuseppe Pilo, Ennio Ballarini, Tony Faedda

Udc. Antonio Canu, Michele Posadinu

Psd’Az. Antonello Palmas, Giovanni Moro

Mpa. Grazia Onida

Riformatori. Antonio Mellino

INDIPENDENTZIA

Irs. Gavino Sale

N.B. I dati presentati non hanno carattere di ufficialità. La proclamazione ufficiale degli eletti, come risaputo, è prerogativa degli uffici elettorali centrali e circoscrizionali.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)