Stintino, ripartono i bus navetta:
Su Torrione e aeroporto Fertilia

La spiaggia "la Pelosa" (foto: SassariNotizie.com)
La spiaggia "la Pelosa" (foto: SassariNotizie.com)
STINTINO. Ripartono i servizi di bus navetta “Punta Su Turrione – Stintino Centro - la Pelosa” e di collegamento tra Stintino e l’aeroporto di Fertilia. I due servizi sono stati attivati dal primo giugno e se nel caso del collegamento con le spiagge e le lottizzazioni. Il collegamento durerà sino al 30 settembre, nel secondo caso sono stati per il momento comunicati dalla Regione solo gli orari e le frequenze del mese di giugno. Il paese si prepara così ad affrontare l’arrivo dell’estate, quindi dei turisti, con la disponibilità di una serie di servizi di grande rilevanza per la popolazione. «Si tratta di un servizio ormai consueto nella nostra località – precisa Angelo Schiaffino assessore ai Trasporti – ed è utilissimo soprattutto ad unire il centro alle spiagge e alle lottizzazioni. Molto efficace anche il collegamento tra il nostro paese e lo scalo aeroportuale algherese. Abbiamo già inoltrato una richiesta all’assessorato regionale ai Trasporti perché venga ampliato il periodo di esercizio di entrambi i servizi di collegamento che, in futuro, ci auguriamo possano cominciare a maggio e terminare a ottobre».

Il servizio. Le navette che collegheranno le spiagge, il paese e le lottizzazioni saranno due e saranno messe in campo dalla ditta Baraghini. Il servizio seguirà l’orario 8-24 tutti i giorni e consentirà ai turisti di spostarsi dal Country Paradise sino alla spiaggia bianca della Pelosa, passando per le Saline, le Tonnare, Stintino paese, Tanca Manna, Le Vele, Punta Negra a Cala Lupo, l’Ancora (la fermata è sulla strada provinciale che conduce alla Pelosa), capo Falcone e l’Hotel Sporting.

Dall'aeroporto. La tratta Stintino-Fertilia aeroporto invece è gestita dalla Nicos. Sono sei le corse giornaliere, tre con partenza da Stintino-la Pelosa e tre con partenza da Fertilia-aeroporto. Le corse da Stintino lasciano la fermata della spiaggia alle 7,50, alle 13 e alle 16,40 per arrivare a Fertilia-aeroporto rispettivamente alle 8,41, alle 13,51 e alle 17,31. Sono previste fermate intermedie a Stintino-Rocca Ruja, Stintino-Centro Sporting, Stintino paese in via Lepanto, Le Tonnare, quindi Pozzo San Nicola. Il bus lascia l’aeroporto con destinazione Stintino alle 11,15, alle 15,20 e alle 19, con arrivo previsto rispettivamente alle 12, alle 16,05 e alle 19,45.
Per chi parte da Stintino alla volta dell’aeroporto, o viceversa, il biglietto avrà il costo di 7 euro, mentre per chi parte dalle Tonnare o da Pozzo San Nicola per lo scalo catalano la tariffa del biglietto sarà di 5 euro.
«Il servizio è importante – afferma ancora Angelo Schiaffino – perché si rivela utile per consentire gli spostamenti da Pozzo San Nicola a Stintino e viceversa». Salgono cosi a 8, tra corse dell’Arst (partenze dalla Pelosa alle 6,45, 7,35, 11,05, 13,05, 15,40, 16,20, 20,15 destinazione Porto Torres e Sassari) e quelle della Nicos, i collegamenti tra la borgata di Pozzo San Nicola e Stintino centro.
In questo caso il costo del biglietto sarà di 1,50 euro se la fermata finale è la Pelosa, oppure di un euro se la destinazione ultima è la fermata di Via Lepanto in paese. Il biglietto viene emesso a bordo dall’autista.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • La spiaggia "la Pelosa" (foto: SassariNotizie.com)