Campagna amica all'Emiciclo porta
due novità: miele e appuntamenti fissi

 (foto: Alessandro Tedde)
(foto: Alessandro Tedde)
SASSARI. Non mancherà neanche a questo appuntamento: domani Campagna amica e il suo mercato di prodotti a chilometro zero saranno all'Emiciclo Garibaldi. Qui i cittadini-consumatori sassaresi potranno fare la loro spesa a “chilometro zero” tutti i sabato di giugno e luglio.

Infatti, nei giorni scorsi l’Agrimercato di Sassari, in accordo con l’amministrazione comunale, ha formalizzato il calendario del Mercato di Campagna Amica che vedrà i produttori Coldiretti presenti tutte le settimane per proporre le migliori specialità enogastronomiche del territorio, di stagione e di qualità. «Siamo davvero soddisfatti nel sapere che ogni settimana il centro di Sassari si colorerà di giallo proponendo le eccellenze del territorio», afferma con soddisfazione Giovanni Lubino, presidente dell’Agrimercato di Sassari, che aggiunge: «In questo modo si rende istituzionale che il sabato mattina per Sassari è la giornata del “chilometro zero” e della Coldiretti: una nuova opportunità per il territorio sassarese che spero possa portare ottimi risultati e visibilità alle nostre campagne».

La novità del mercato di domani è rappresentata da miele e da tutti i suoi derivati, che per la prima volta nel corso dell’anno sarà presente sotto gli stand gialli a disposizione dei consumatori: «Ancora una volta è la testimonianza di come la stagionalità dei prodotti sia per Coldiretti un riferimento anche economico imprescindibile», spiega Battista Cualbu, presidente di Coldiretti Sassari.
Come sempre, tra gli stand del Mercato di Campagna Amica, sarà possibile trovare un’ampia offerta. Sabato mattina saranno proposti vino, salumi, formaggi, ortaggi, frutta, olio ma anche pesce e gli ortaggi e le primizie di stagione vendute direttamente dai produttori. «Un mercato completo – aggiunge Pietro Greco, direttore di Coldiretti Sassari - dove effettuare una vera spesa a “chilometro zero” e un’arma in più per contrastare il carovita. In questo modo sarà più facile seguire le regole dettate dall’educazione alimentare, ossia una spesa di qualità, ma a prezzi convenienti per rispondere alle esigenze dei consumatori».

Il mercato di Campagna Amica di Sassari è gestito dell’associazione “Agrimercato di Sassari” che raggruppa oltre 30 imprese di Coldiretti che hanno scelto la vendita diretta, seguendo un codice di comportamento che impone un prezzo decisamente concorrenziale che tagli nettamente le imposizioni dei vari passaggi nella filiera, consentendo la soddisfazione sia dei produttori, che dei consumatori finali.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Alessandro Tedde)