legadue/ play off

Dinamo adesso puoi aprire gli occhi
Non è un sogno, SEI IN SERIE A!!!

Una gioia immensa
di Daniele Giola
Capitan Vanuzzo alza la coppa (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Turrini)
Capitan Vanuzzo alza la coppa (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Turrini)
SASSARI. Se avete carta e penna segnatevi questa data: 13.06.2010, se avete qualche foto scattata intorno alle 22 zona Piazzale Segni, conservatela come se fosse un tesoro. Questa è una notte che una squadra, una città, un popolo, non dimenticheranno mai. La Dinamo è promossa in SERIE A.

Quel sogno atteso 50 lunghissimi anni è finalmente diventato una meravigliosa realtà. La massima serie, le sfide con squadre leggendarie come Siena, Milano, Bologna, gli occhi sportivi di una nazione addosso. Ed è tutto vero!!!! Basta con i pizzicotti alle guance, i biancoblù hanno vinto l'interminabile battaglia con Veroli e per la prima volta nella loro storia sono nell'Olimpo del basket italiano.

Un'emozione immensa, indescrivible. Il PalaSerradimigni che esplode di gioia. Le mani di cinque mila che si spellano in applausi scroscianti, cori che sovrastano le note di "We are the Champions". Champagne che schizza da tutte le parti, abbracci, lacrime. Una città che si strappa il cuore dal petto per regalarlo ai suoi beniamini.

Forse era scritto che doveva finire così. Perché questa Dinamo è una squadra pazza, folle come tutta la serie disputata contro Veroli. Se si escludono gli ultimi due/tre minuti, gara 4 ha avuto lo stesso copione delle due precedenti sfide: partenza a razzo dei biancoblù, una fuga che sembra essere decisiva, il ritorno prepotente di Veroli e un finale da sconsigliare ai deboli di cuore.

Non inganni il tabellone, il 99-78 finale è stato sudatissimo, costruito passo per passo, dosando al meglio cuore, coraggio, talento e orgoglio. Soprattutto quando Veroli, dopo una lunga rincorsa, era riuscita a passare in vantaggio trascinata da talenti del calibro di Hines, Rosselli e Draper. In quel momento da ottimi giocatori, i biancoblù si sono trasformati in guerrieri. Tutti, nessuno escluso. Rowe è stato magico, il migliore in assoluto (30 punti), poi il capitano Vanuzzo (17), Hubalek (21), Kemp (16). Tutto il roster ha risposto all'incitamento costante del Commando e del PalaSerradimigni come meglio non poteva. Un roster favoloso guidato da un condottiero esemplare come Meo Sacchetti.

A tutti loro, alla famiglia Mele, ai dirigentI, ai soci, allo staff tecnico, ma anche ai fedelissimi tifosi ci permettiamo di dire tre parole a nome di tutto il popolo biancoblù: GRAZIE DI CUORE



La diretta:

Manca meno di mezz'ora all'inizio della sfida. Al PalaSerradimigni il clima è già rovente. Le squadre stanno facendo il consueto riscaldamento. Cori d'incitazione per tutti i biancoblù

"A fora li pindacci", lo speaker lo dice come in ogni gara. Il pubblico risponde con un applauso gigante. La scaramanzia è rispettata...

Ecco la coreografia della curva che si trasforma in una splendida bandiera, biancoblù naturalmente. Il PalaSerradimigni è carico come una molla. Ogni seggiolina ha un proprietario. C'è il tutto esaurito!!

Il quintetto della Dinamo: Rowe, Hubalek, Kemp, Vanuzzo e Devecchi.

Primo canestro di Hubalek!!!! E palla di nuovo alla Dinamo grazie a un'ottima azione difensiva

Ancora Hubalek.. Buona partenza dei biancoblù

Jason!!!!!!! ecco la prima bomba della gara firmata Rowe. Dinamo 7, Veroli 0!!!!

I primi punti degli ospiti sono firmati Hines: 9-2 sempre per i biancoblù.

Rowe è partito forte (5 punti). Dall'altra parte attenzione a Hines. Parziale: Dinamo 9, Veroli 3. Mancano 5 minuti

Kemp!!!! Dopo due tiri sfortunati inventa un'azione da maestro: 11-3 per la Dinamo. Cancellieri chiama time out

Rowe è finora il migliore. La difesa regge bene su Hines. E ora ecco anche super Hubalek: 14-5 per i biancoblù.

Il capitano!!!!!! tripla stupenda, poi rimbalzo a schiacchiata strappa boato di Hubalek.!!! Grande Dinamo. Mancano due minuti

Il punteggio: 21-12. Veroli si rifà sotto con un parziale di 5 a 0. Hines e Rosselli in evidenza con 7 e 5 punti. Time out chiamato da Sacchetti

Il capitano c'è!!! ottimo avvio per Vanuzzo. Hubalek a quota 10 punti. Il parziale: 23-13 per la Dinamo e palla in mano quando manca un minuto

Triplaaaaa di Vanuzzo!!!!! Veroli cacciato di nuovo giù. Il primo quarto termina 26-15 per i biancoblù

Si riparte con una stoppata del capitano su Hines. Grandissimo Manuel!!!

Binetti!!!!! La Dinamo vola a 14 grazie a una meravigliosa tripla nel numero 5 biancoblù.

Rowe perde un pallone in attacco e Draper lo fulmina!!! Veroli accorcia: 29-21. Mancano sette minuti

Buon momento di Veroli. La Dinamo sta commettendo qualche errore di troppo. Biancoblù sempre avanti: 31-25. Mancano 5 minuti.

Nooo!!! Una tripla di Rosselli riporta Veroli a -2, ma una grandissima azione di Kemp risolleva la Dinamo: 33-28 per i biancoblù

Troppi errori in questa fase. Anche di Rowe. La gara è di nuovo apertissima. 33-30 per la Dinamo. Mancano 3 minuti all'intervallo

Draper è rientrato in questo quarto più deciso. Le sue azioni sono un costante pericolo.

La gara diventa nervosa. Hines lo è più di tutti

Mancano 2 minuti: Dinamo 38, Veroli 34

Ancora lui!!!! ancora il capitano con una bomba. La Dinamo si riporta sopra di 7 punti. Manca un minuto e mezzo

Dai e vai di Kemp con Baldassarre. La Dinamo a quota 43, Veroli a 38. Mancano 20 secondi

Intervallo lungo: La Dinamo conduce 43-38. La gara è ancora una volta equilibratissima. Dopo una partenza a razzo, i biancoblù hanno dovuto subire il ritorno di Veroli trascinata da Rosselli e Draper (12 e 10 punti). Capitan Vanuzzo è l'anima di questa squadra, sta disputando una gara fantastica con 3/3 dalla lunga distanza. Bene il trio delle meraviglie: per Kemp e Hubalek 10 punti, anche Rowe a quota 10.

Ecco il secondo tempo: Veroli scatenato con Hines e Draper. C'è il pareggio, purtroppo: 45-45. La Dinamo deve reagire....

Primo vantaggio Veroli firmato Rosselli dopo una tripla sbagliata da Binetti: 45-47.

Il PalaSerradimigni incita a gran voce i suoi beniamini. Hubalek risponde con una tripla!!!! La gara s'incendia: Dinamo 50, Veroli 49. Mancano 5 ' 30''

La reazione della Dinamo!!!!! Binetti e il capitano riportano il vantaggio a 6 lunghezze: 57-51. Cancellieri chiama time out. La Dinamo è tornata.... Avanti così

Mancano 4 minuti al termine del terzo quarto. Parziale: Dinamo 57, Veroli 53. Rosselli è un avversario durissimo (16 punti finora)

Una gara da morire di crepacuore, ancora una volta. Si gioca punto a punto

Jason Rowe... eccolo il talento!!! Ma Veroli non molla di un centimetro: 60-58 per i biancoblù. C'è da soffrire..

Due liberi di Hubalek per il 3 Dinamo, ma Rosselli...!!! Fermiamolo!!!

Hubalek sta giganteggiando sotto canestro (17 punti). Mancano 20 secondi prima dell'ultimo infuocato quarto. La Dinamo conduce di 2 punti... Che emozioni!!!

Finisce il terzo quarto. Via per il rush finale. Dinamo avanti di 2 punti. Servono 10 leoni!!! Il sogno è lì... dai!!!!

Tripla di Rowe!!!!!!!!!!!!!Jason!!!!!!!!! Dinamo avanti di 5 punti: 68-63.

Jason fa esplodere il palazzetto: 71-65 per la Dinamo. Mancano 8 minuti!

Ancora lui!!! Jason!!!! le tribune tremano: la Dinamo conduce di 8 punti: 73-65. Non mollare, non mollare.... ajò Dinamo!!!! Mancano 7 minuti

Devecchi!!!!! Dinamo che va a 10!!!! Il PalaSerradimigni è una bolgia !!!

Hubalek!!!!! Mancanco 5 minuti e 30 ''. Dinamo sopra: 77-67. In campo ci sono dei guerrieri

Jason Rowe, un fenomeno (24 punti)!!!!! La Dinamo vola a 13 e palla in mano. Mancano 4 minuti e 40

Kemp!!!! La Dinamo vola a 15, mancano 4 minuti e 30. Il PalaSerradimigni sta esplodendo!!!!!!!

Mancano 4 minuti, ci sono poche parole per spiegare emozioni di questo tipo. Rowe mette un libero su due. Dinamo 83, Veroli 68.

La gara è nelle mani della Dinamo, ma con Veroli non si sa mai... Ogni secondo va giocato come se fosse l'ultimo. Due liberi di Hubalek valgono il 15 a 3 minuti e 20'' dalla fine

Immenso Rowe!!!!! Ancora una bomba!!!!! Fantastico: 88-72

Il capitano!!!!!! La Dinamo ce l'ha quasi fatta!!!!!: 91-72

Un minuto ancora, ma Veroli è lontanissima!!!!! E' fatta. Il PalaSerradimigni esplode in un coro terrificante (per Veroli).... SERIE A SERIE A SERIE A SERIE A SERIE A

E' FINITA!!!!!! LA DINAMO E' IN SERIE A!!!!!!! FINISCE 99-78!!!!!!!!!!!!! GIOIA IMMENSA DEL POPOLO BIANCOBLU'!!!!! GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!!!! EROI

INVASIONE DI CAMPO, CORI, PIANTI, ABBRACCI. GIOCATORI IN TRIONFO. MENTRE SUONANO LE NOTE DI WE ARE THE CHAMPIONS AL PALASERRADIMIGNI ESPLODE LA GIOIA DI TUTTA LA CITTA'!!!

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Capitan Vanuzzo alza la coppa (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Turrini)
  • Palazzetto in delirio (foto: SassariNotizie.com)
  • Capitan Vanuzzo alza la coppa (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Turrini)
  • Hubalek (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Ciamillo)
  • Kemp (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Ciamillo)
  • Veroli tenta l'allungo (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Ciamillo)
  • Hines (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Ciamillo)
  • Vanuzzo (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Ciamillo)
  • Rowe contro Rossi (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Renzi)
  • Binetti (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Ciamillo)
  • Foiera (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Ciamillo)
  • Gigena (foto: Legadue/Ciamillo-Castoria/Ciamillo)