elezioni

Porto Torres al ballottaggio
Si vota fino alle 22

In ballo la poltrona di sindaco
Schede elettorali (foto: Nuovosoldo.wordpress.com)
Schede elettorali (foto: Nuovosoldo.wordpress.com)
PORTO TORRES. La sfida per la carica da sindaco è tutta interna al centrosinistra: il ballottaggio è tra il primo cittadino uscente Luciano Mura e Beniamino Scarpa. Al primo turno del 30 e 31 maggio, quindici giorni fa, i due contendenti avevano preso rispettivamente il 32,4 per cento dei voti e il 38,8 per cento. Le prime consultazioni hanno escluso la terza candidata del centrodestra, Gilda Usai, che siederà comunque in consiglio comunale.

Gli orari. I seggi saranno aperti fino alle 22 di oggi e dalle 7 alle 15 di lunedì. In tutto sono chiamati a votare più di 18mila cittadini di Porto Torres. L'affluenza al primo turno era positiva e superiore alla media della provincia: oltre il 75,35 per cento contro il 71,37. Ma i ballottaggi di solito non sono amati. Alle ultime elezioni che hanno proclamato sindaco Luciano Mura, nel 2005, votarono 12mila cittadini (60 per cento del totale).

L'affluenza alle 12. Secondo i dati del ministero dell'Interno fino a mezzogiorno di domenica hanno votato il 12,12 per cento degli aventi diritto. Un dato leggermente in calo rispetto a quello registrato al primo turno alla stessa ora (13,08 per cento).

L'affluenza alle 19. Hanno votato il 28, 59 per cento dei cittadini, al primo turno l'affluenza alla stessa ora era del 34,55 per cento.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Schede elettorali (foto: Nuovosoldo.wordpress.com)