Incidente sul lavoro a Osilo: imballatrice fatale per un agricoltore

Ritrovato dai carabinieri intorno all'una di ieri notte
di Valentina Guido
Foto d'archivio (foto: Archivio Vigili del fuoco, per gentile concessione)
Foto d'archivio (foto: Archivio Vigili del fuoco, per gentile concessione)

OSILO. Incidente sul lavoro a Osilo: Giuseppe Solinas, un imprenditore agricolo di 54 anni, è morto schiacciato dalla macchina imballatrice in un terreno alla periferia del paese, in località Sa Pedrosa. I carabinieri lo hanno rinvenuto verso l'una di ieri notte, dopo averlo cercato per tutta la sera in seguito alla denuncia dei familiari. L'uomo, infatti, era uscito di casa verso le 17.30 e non aveva più fatto ritorno. Hanno partecipato alle ricerche anche i Vigili del fuoco, che si sono adoperati per rimuovere il corpo dell'uomo, incastrato nella macchina che in campagna viene utilizzata per compattare le balle di fieno. Come sono arrivate sul posto, le forze dell'ordine hanno trovato un trattore ancora in funzione, in mezzo al campo, e pensando che l'agricoltore avesse avuto un malore improvviso, hanno cominciato a cercarlo nei dintorni. Poi ci si è accorti che il corpo era rimasto incastrato nella macchina imballatrice attaccata al mezzo agricolo. Il 118 ha potuto solo constatare la tragedia.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Foto d'archivio (foto: Archivio Vigili del fuoco, per gentile concessione)