basket

Dinamo, l'abbraccio dei tifosi agli eroi
Una pagina di storia per Vanuzzo & Co

di Michele Spanu | Twitter: @MicheleSpanu84
L'abbraccio di Vanuzzo (foto: SassariNotizie.com)
L'abbraccio di Vanuzzo (foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. La Dinamo ha scritto una pagina di storia. Ed è una pagina tutta a colori, dove il volto di ogni singolo giocatore è il tassello di un'opera d'arte che rimarrà impressa nella memoria dei tifosi. Ieri Manuel Vanuzzo e Jason Rowe sono stati superlativi, ma il merito è di tutto il gruppo, nessuno escluso. Quando Veroli si è portata avanti, il team non si è fatto schiacciare. Ed è stato in quel momento che si è vista la migliore Dinamo di sempre, capace di rialzarsi con un colpo di reni per realizzare il sogno promozione. Ora è il momento di rendere onore a ognuno di questi dieci eroi.

NUMERO 5 BINETTI ANTHONY classe 1983, 184 cm per 83 kg. Americano all'anagrafe ma tricolore nel sangue, Thony Binetti è un play freddo e micidiale.

NUMERO 7 KEMP MARCELUS classe 1984, 196 cm per 100 kg. Venti tatuaggi sparsi per il corpo. "Marcello" viene da Seattle ed è una guardia formidabile per tutto il gruppo.

NUMERO 8 DEVECCHI GIACOMO classe 1985, 196 cm per 87 kg. Frutto del vivaio milanese dell'Olimpia, Jack Devecchi è un'ala che sa far volare la difesa biancoblù.

NUMERO 9 MANCA ALESSANDRO classe 1980, 192 cm per 92 kg. E' il tocco sassarese del roster. Cresciuto alla Silver Porto Torres, Alessandro, come cantano i tifosi in coro "è uno di noi".

NUMERO 10 ROWE JASON classe 1978, 178 cm per 80 kg. Il "folletto di Buffalo" ha accumulato esperienza in Francia e Gracia. Molto più di un semplice play: è anima e cuore di questa Dinamo.

NUMERO 11 BALDASSARRE PATRICK classe 1986, 200 cm per 95 kg. Fondamentale nei rimbalzi sotto canestro, Patrick è un giovane cestista svizzero. Nato tra le montagne, ma grande amante dal mare di Stintino. Anche per questo si trova benissimo a Sassari, e per lui è fondamentale la coesione nel gruppo.

NUMERO 17 CONTI FRANCESCO classe 1983, 205 cm per 100 kg. Cresciuto a Varese, "Franz" Conti è un centro formidabile. Ha vestito anche la maglia azzurra della Nazionale, ed è un grande appassionato di musica.

NUMERO 18 VANUZZO MANUEL classe 1975, 203 cm per 103 kg. Il capitano la stoffa del leader ce l'ha marchiata a fuoco sulla pelle. Riesce sempre a mantenere calma nel team. Anche nei momenti in cui tutto sembra perduto è capace di recuperare. Un'ala che non si tira indietro per i tiri dalla lunga distanza.

NUMERO 20 COLOMBO DAVIDE classe 1986, 206 cm per 98 kg. Il suo ruolo oscilla tra ala e centro. Grande amante del poker, è sbarcato in Sardegna dopo esperienze in Emilia e Toscana. Il basket è la sua passione praticamente già dalla culla.

NUMERO 33 HUBALEK JIRI classe 1982, 208 cm per 105 kg. Nato a Praga, si è formato al college di Iowa State, Jiri è un talento per di questa stagione. I tifosi hanno iniziato ad amarlo fin da subito e Hu-Hu-Hubalek è ormai nel cuore di tutti. Talento e follia sono le sue carte vincenti.

COACH MEO SACCHETTI Un vero talento della pallacanestro italiana degli anni Ottanta. Da allenatore, Sacchetti ha vissuto una travolgente stagione in Lega A in Sicilia a Capo d'Orlando. Padre di Brian (che gioca in A1 a Ferrara), Meo è un patito del sudoku. E' l'uomo che più di ogni altro ha condotto la Dinamo alla vittoria.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • L'abbraccio di Vanuzzo (foto: SassariNotizie.com)
  • Rowe pazzo di gioia (foto: SassariNotizie.com)
  • Il sorriso di Jiri Hubalek (foto: SassariNotizie.com)