Censimento, dal 1° febbraio chiudono
i centri di raccolta comunali

 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)
SASSARI. Con l'imminente conclusione del Censimento, fissata per il 31 gennaio, chiuderanno anche i Centri raccolta comunali e i punti di consegna attivati presso le Poste. I cittadini che ancora non hanno compilato e restituito i moduli del censimento potranno rivolgersi solo agli uffici del servizio Statistica in via Carlo Felice 10 A dal lunedì al venerdì dalle 8 e 30 alle 12 e 30 e dalle 15 e 30 alle 17 e 30 e il sabato dalle 8 e 30 alle 12 e 30. Dal 1° febbraio l'Istat consegnerà ai Comuni gli elenchi dei cittadini che non hanno provveduto alla compilazione del questionario per effettuare gli adempimenti volti a somministrare le sanzioni pecuniarie (da 206,00 a 2065,00 euro) e avviare le procedure di cancellazione dall'elenco della popolazione residente per irreperibilità al Censimento, con la conseguente impossibilità di richiedere qualsiasi tipo di certificato.
Per qualsiasi problema potrà essere contattato il numero verde dell'Istat 800-069701, ed il Servizio Statistica del Comune di Sassari (email: statistica@comune.sassari.it)
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)