Sole e caldo per tutto il week end
Ma da lunedì il cielo torna grigio

Il campione di windsurf Roberto Tavazzi nelle acqua della Pelosa (foto: SassariNotizie.com)
Il campione di windsurf Roberto Tavazzi nelle acqua della Pelosa (foto: SassariNotizie.com)
SASSARI. Benedetta alta pressione. Gli esperti del meteo lo avevano detto: l'innalzamento di un'invisibile barriera atmosferica avrebbe finalmente impedito alle freddi correnti del Nord di continuare a rovinare i primi giorni d'estate.

E il sole è tornato a splendere nelle spiagge e nelle città della Sardegna come ai bei tempi. Ieri e oggi turisti e locali hanno popolato nuovamente in massa i lidi e le coste delle località balneari. Gli affari per i noleggiatori di ombrelloni e sdraio hanno ripreso a pieno ritmo e nei baretti si è tornati a ordinare qualche bibita ghiacciata.

Il bel tempo dovrebbe durare anche nelle giornate di domani e domenica con temperature in rialzo e venti moderati. Ma non è il caso di farsi illusioni perché da lunedi una nuova (per fortuna piccola) perturbazione è pronta a rovinare piani di tintarella o bagni rinfrescanti.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Il campione di windsurf Roberto Tavazzi nelle acqua della Pelosa (foto: SassariNotizie.com)