Un treno per la cultura
 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)
Da Sassari a Cagliari in treno per manifestare davanti alla Regione contro i tagli alla scuola pubblica della Manovra economica. Con cartelloni, bandiere e magliette con disegnato "Un treno della cultura" sono partiti alle 8 dal binario 4 un centinaio di insegnanti, di tutti i gradi e non solo precari. "Perché - dicono - a settembre non si sa cosa vivranno gli alunni. E il peggio succederà nei piccoli paesi sardi in cui le scuole saranno chiuse e i bimbi costretti a viaggiare".