Gelato e aperitivo a km zero: le gustose novità di Campagna Amica

sabato 22 giugno 2013
 (foto: SassariNotizie.com)

ALGHERO. Parte ad Alghero il primo “agrigelato” fatto totalmente con prodotti locali insieme, per la prima volta in Sardegna, all’ “agriperitivo”, una sorta di sangria fatta con Vermentino di Gallura e frutta fresca proveniente dal circuito Campagna Amica. A presentare le novità per l’estate 2013 sarà oggi, sabato 22 giugno 2013, alle ore 12, la Bottega Italiana “Natura Campagna Viva” di Alghero,  che da circa due mesi ha aperto i battenti in via XX settembre proponendo ogni giorni prodotti rigorosamente locali e garantiti dalla Fondazione Campagna Amica. Per l’occasione, saranno presenti, oltre ai vertici regionale e provinciali di Coldiretti, i responsabili nazionali della Fondazione Toni De Amicis e Sara Paraluppi.

Saranno presenti anche le aziende che in queste settimane hanno collaborato con la prima Bottega Italiana sarda, in particolare l’azienda agricola Funtana Cana di Pattada con i suoi pecorini vegetali, i salumi della Genuina di Ploaghe e l’azienda vinicola Isoni. La prima Bottega Italiana della Sardegna dà la possibilità di  acquistare prodotti a marchio Campagna Amica, oltre ai prodotti artigianali e a marchio FAI (Firmati dagli Agricoltori Italiani), che sono fatti con materie prime agricole, controllate e garantite da un Ente di Certificazione. Pane, anche a lievitazione naturale e cotto in forno a legna, pasta di grano locale, frutta, ortaggi, legumi, salumi, formaggi, sott’oli, tutto proveniente da aziende agricole a km zero e della rete Campagna Amica. Un modello di consumo che avvicina produttore e consumatore, crea una relazione di fiducia e socialità, e dà valore al gusto e alle tradizioni del nostro territorio. Il negozio, “Natura Campagna Viva”, è aperto tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 21 e la domenica, fino alle 13. A garanzia della qualità e genuinità dei prodotti, titolari del negozio sono giovani agricoltori proprietari dell’azienda agrituristica “Naturabio” di Alghero.

 

Immagini

 (foto: SassariNotizie.com)