Prezzo del latte, Rubiu: "Subito interventi a favore degli allevatori"

martedì 10 gennaio 2017
Si riapre l’agenda sul prezzo del latte in Sardegna, con una mobilitazione che vede coinvolte le associazioni di categoria e si allarga all’arena politica regionale. Il capogruppo regionale dell’Udc Gianluigi Rubiu non ha dubbi sulla strada da intraprendere. "Non si può tollerare che il prezzo del latte per gli allevatori non arrivi neppure a coprire le spese minime – sottolinea – Si tratta di un’emergenza economica per la Sardegna. L’oro bianco dell’Isola deve essere protetto e tutelato". L’esponente centrista invoca interventi certi per il comparto. "Basta ambiguità e salti nel buio,  si convochi immediatamente la quinta commissione regionale (attività produttive e agricoltura), con un tavolo di confronto che veda coinvolti gli attori protagonisti i pastori, rappresentati dalla neo costituita organizzazione inter professionale specifica per il latte ovicaprino". La proposta del capogruppo Udc è chiara: "Proporremo – aggiunge Rubiu –  alla Regione di ripristinare il prestito di conduzione alle aziende agro zootecniche oggi in forte difficoltà, in modo da evitare che gli allevatori siano ostaggio degli industriali".

Immagini