Sardegna. Il Viminale si rende conto di aver sbagliato procedura nell’assegnazione dei seggi e in sede di autotutela vi pone rimedio. Risultato, per quanto ci riguarda, Umberto Bossi ripescato nel collegio plurinominale Lombardia 2, con conseguenziale sconfitta di Alessandra Todde (M5S) che li era risultata vincitrice. A questo punto la Todde, che risultava candidata e vincitrice anche in Sardegna, è costretta a ricoprire il seggio spettante all’Isola.

Susanna Cherchi  candidata in Sardegna, e vincitrice in forza della precedente scelta della Todde in favore del Lombardia 2, ora non trova più posto.
La Sardegna perde così una parlamentare, ma il M5S ne guadagna uno: infatti a seguito delle verifiche, pur perdendo in Sardegna, ne guadagna altri due, complessivamente, in Calabria e Umbria.